Biografia e Bibliografia

Fabio Andina si è laureato in cinema a San Francisco, California, USA. Vive a Leontica, nelle Alpi ticinesi svizzere.

Foto: Marko Knab – ramp.pictures

Nel 2005 ha pubblicato la raccolta di poesie Ballate dal buio (Edizioni Ulivo) ed è stato inserito nell’antologia Di soglia in soglia. Venti nuovi poeti della Svizzera italiana (Edizioni Le Ricerche, 2008).

Nel 2016 ha pubblicato il romanzo Uscirne fuori (ADV), ha ricevuto una menzione al Premio Chiara Inediti per la raccolta di racconti intitolata Il paese senza nome, ed è stato inserito nell’antologia Dieci racconti per Piero Chiara (Macchione Editore).

Nel 2018 ha pubblicato il secondo romanzo intitolato La pozza del Felice (Rubbettino) che gli è valso l’assegnazione del Premio Terra Nova della Fondazione Svizzera Schiller, del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” nella sezione Montagna: cultura e civiltà, ed è stato finalista al Premio Parco Majella. Grazie a La pozza del Felice ha ricevuto gli inviti alle 41esime Giornate Letterarie di Soletta, al Festival Internazionale di Leukerbad, al Festival di Letteratura Svizzera di Sion e a ELit: European Literatur Days di Krems an der Donau (Austria).

Nel 2020 La Pozza del Felice è stato pubblicato in tedesco dalla Rotpunktverlag di Zurigo col titolo Tage mit Felice, e sempre nello stesso anno ha pubblicato la raccolta di racconti intitolata Sei tu, Ticino? (Rubbettino), che gli è valsa l’invito alle 43esime Giornate letterarie di Soletta.

Nel 2021 La pozza del Felice è stato pubblicato in francese dalla Editions Zoé di Ginevra con il titolo Jours à Leontica, e nell’autunno 2021 sarà pubblicato in spagnolo.

Sempre nel 2021 ha pubblicato una raccolta di racconti bilingue italiano/tedesco e schizzi di paesaggi ticinesi con il titolo Tessiner Horizonte, Momenti ticinesi (Rotpunktverlag).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: